REALIZZA UN “ORTO FIORITO”.CITTADINO DI SINAGRA VINCE PREMIO NAZIONALE

331
Sinagra Salvatore Vinci Orto fiorito

SINAGRA 14 aprile 2018
Non c’è limite alla fantasia nella natura generosa e tra i vari campionati italiani c’è né uno che premia i virtuosi del pollice verde. Il Signor Salvatore Vinci e la moglie Teresa Giuffè di Sinagra, ieri pomeriggio hanno ricevuto il “Premio Orto Fiorito” consistente in cinquecento euro di piante fiorite, ottenuto per aver realizzato un particolare orto di casa.

“Ogni dieci piante di ortaggi ne metto una di fiori, spiega il signor Vincenzo, è una tecnica tramandata dai miei nonni. Oltre all’effetto cromatico c’è né uno pratico, le sostanze zuccherine contenute nei fiori attirano molti insetti che di conseguenza abbandonano quelle di ortaggi lasciandole integre. Insomma una sorta di cura biologica”.

Il premio è stato consegnato da Michele Isgrò, Vice Presidente di Asproflor-Comuni Fioriti, “si tratta di una speciale sezione del nostro concorso nazionale, ogni anno oltre a valutare lo stato del verde pubblico dei Comuni Fioriti d’Italia, vengono premiate delle sottocategorie: il Municipio più fiorito, l’Albergo, la Scuola, l’edificio Storico e cosi via, tra questi anche il “pollice verde” la “casa fiorita” e in questo caso l’orto fiorito, riservato ai singoli cittadini. Un’idea in più per spronare sensibilità per il bello e l’ambiente”.

La consegna si è tenuta nell’azienda Senia Plant per conto di Asproflor di Torino, presente e soddisfatta la Presidente della ProLoco Sinagra Dott. Enza Mola che da oltre dieci anni cura la partecipazione del Comune di Sinagra nel Circuito Comuni Fioriti con brillante successo.

Potrebbe piacerti anche

Modalità di segnalazione di eventuali interferenze tra segnale tv e reti di telefonia mobile di nuova generazione LTE (4g)

Il direttore delle Ricerche della Fondazione Ugo Bordoni