Sant’Angelo di Brolo – Nebrosport pronta a correre il Rally dei Nebrodi

171
11087487_1439623326330281_526444809936122587_o

Sant’Angelo di Brolo, 12 aprile 2018 – Una nuova ed emozionante sfida si prospetta per la scuderia Nebrosport, impegnata nel weekend del 14 e 15 aprile 2018 per la 19esima edizione del Rally dei Nebrodi.Una gara dal sapore speciale per gli alfieri del sodalizio santangiolese, che dovranno difendere il prestigio dei propri colori sulle strade di casa.

La kermesse, organizzata come sempre dalla CST Sport, varrà come 2^ prova del Trofeo Rally Sicilia e sarà anche aperta alle Autostoriche. Ospitata dai comuni di Sant’Angelo di Brolo, Sinagra e Raccuia, la gara si articolerà su tre prove speciali tra il sabato e la domenica, con arrivo previsto alle 19 nei pressi del centro santangiolese.

Ben sei saranno gli equipaggi che porteranno in gara i colori della Scuderia NEBROSPORT sulle strade di casa.

La prima vettura ad inaugurare le partenze, sarà quella composta da un duo tutto santangiolese con il driver Gianluca Ferraro e il co- driver Gaetano Caputo. Al volante di Ford Fiesta di classe R5, faranno di tutto per battezzare al meglio il loro esordio.

A prendere il via, sarà poi la Peugeot 106 Rally dell’umbertino Antonio Monastra, assistito alle note dall’amico Roberto Adriano. Presente in classe Prod E5, cercherà di riscattare la sfortunata gara del ronde di Gioiosa Marea in cui non era riuscito a prendere parte alla competizione.

A seguire, verrà la volta del pilota Giuseppe Leonte coadiuvato da Francesco Vercelli. Sarà la prova della conferma per la loro Peugeot 106 in Prod S2, che nell’ultima apparizione al Tindari Rally del 2017 aveva centrato la vittoria di classe.

Occhi puntati anche sul giovane driver Pierpaolo Pintaudi che, affiancato dalla fidanzata e co-driver Ivana Manfrè, prenderà parte alla contesa su Peugeot 106 di classe ProdS2. L’obiettivo sarà quello di migliorare il terzo posto di classe ottenuto nell’ultima prestazione, risalente al Rally Torri Saracene del 2016.

Nebrosport schiererà un altro pilota umbertino in RS1.6. Si tratta dell’onnipresente Antonello Foti in coppia con Salvino Lo Cascio, che al volante di Peugeot 106 Rally sarà della gara con il chiaro obiettivo di migliorare il terzo posto di classe rimediato nel Ronde di Gioiosa Marea del 2017.

A chiudere il cerchio dei portacolori Nebrosport, sarà infine Maurizio Calabria, alla guida di R5 GT Turbo di raggruppamento 4 classe 1600 ed affiancato dalla figlia Delia Calabria. L’equipaggio Pattese, si rituffa nella nuova stagione motoristica con tanti buoni propositi, dopo la vittoria di classe riportata nell’ultima gara del 2017 al Historic Tindari Rally.

Potrebbe piacerti anche

Messina – Consegnati i cartelli per l’indicazione delle colonie feline

Sono stati consegnati oggi all’assessorato all’Ambiente e al