Santo Stefano di Camastra – Arrestato un 27enne di acquedolci per spaccio di stupefacenti

451
IMG_7055

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santo Stefano di Camastra, durante il decorso weekend, hanno effettuato una serie di controlli e perquisizioni finalizzati alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti.
Nell’ambito del mirato servizio hanno arrestato F. D. 27enne, con precedenti di polizia, residente ad Acquedolci che trasportava 40 grammi di cocaina.

IMG_7055

Il giovane e` stato controllato nei pressi del casello autostradale di S. Stefano, dove, appena sceso dall’auto dove viaggiava, ha iniziato a dare sospetti, poiché nascondeva qualcosa nelle tasche dei pantaloni. All’esito della perquisizione personale e veicolare gli sono stati trovati indosso 5 involucri sottovuoto pieni di cocaina, con l’indicazione, su ognuno, della quantità di stupefacente contenuta.

Quella sostanza, proveniente quasi sicuramente da Palermo, era destinata allo spaccio al dettaglio in questo centro e nei comuni limitrofi.
La perquisizione, estesa all’abitazione, ha permesso di rinvenire altre due dosi di cocaina, che sono state sequestrate, assieme ai 480 euro che egli aveva in tasca, quale provento dell’attività di spaccio.
L’uomo è stato pertanto è stato condotto in carcere, e, dopo la convalida dell’arresto avvenuta la mattina seguente davanti all’A.G. di Patti, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Potrebbe piacerti anche

Messina, caserma “A. Bonsignore” – Giovedì 20 settembre l’inaugurazione della mostra dal titolo “la grande guerra dei carabinieri”

Giovedì, 20 settembre alle ore 10.30, nei saloni