Ciao Federico – Sicuramente starai organizzando una mega festa di compleanno con i tuoi nuovi amici

536
federico amato

Di solito, quando si compiono gli anni, i regali si ricevono. Di solito. Accade, invece, in questo caso, che il regalo lo abbia fatto chi gli anni li avrebbe compiuti.
E purtroppo il condizionale non è un errore. Anche se una festa, sotto una nuova forma, sicuramente ci sarà stata, in Cielo dove, sono le parole del suo papà, Vincenzo “starai organizzando una mega festa di compleanno con i tuoi nuovi amici e le compagnie di cui certamente ti sei già circondato. Divertiti, dispensa i sorrisi e l’allegria che ti hanno sempre contraddistinto, ma senza strafare.

Vale sempre il motto “calcola le conseguenze di quello che fai” che ti eri fatto tatuare sul braccio. Auguri per i tuoi 24 anni”. Quelli che avrebbe compiuto l’amico di tutti, Federico Amato, scomparso il 29 maggio scorso in un incidente stradale.
Ma Federico, oltre che l’amico di tutti, era un ragazzo dal cuore grande.
Che ha voluto imprimere la sua presenza di umanità a Gioiosa proprio in occasione del suo compleanno. Uno degli ambiti in cui Federico ha dimostrato la sua generosità è stato quello della donazione di sangue. Si legge sul profilo Facebook di mamma Pina: “Ma certo che domenica vengo”.
Non te lo lasciavi dire due volte… e arrivavi sorridendo”. Dove? Semplice: alla delegazione comunale Avis di Gioiosa Marea. Che proprio in occasione del giorno del compleanno di Federico ha voluto intitolargli la stessa. Che da ieri si chiama, appunto, “Avis Comunale Gioiosa Marea – Federico Amato”. Un piccolo grande regalo fatto da una ragazzo incredibile. Perché “le persone incredibili non diventano incredibili per caso”.

La Redazione Gioiosatoday

Potrebbe piacerti anche

Messina – I Carabinieri del Comando Interregionale “Culqualber” ricordano le vittime di Nassiriya

Oggi 12 novembre ricorre il quindicesimo anniversario della