Samuele Cassibba alla Monte Erice su Osella PA 30 EVO

Il giovane ragusano sarà alla prima delle due gare siciliane del Tricolore Montagna sulla nuova biposto di classe regina con motore Mugen 3000

Comiso (RG), 13 settembre 2017. Samuele Cassibba scalpita per esordire finalmente sula Osella PA 30 con motore Mugen nel Campionato Italiano Velocità Montagna alla 59^ Monte Erice, che dal 15 al 17 settembre sarà il decimo round di Campionato Italiano Velocità Montagna e prima delle tre gare delle fasi finali dello stesso Tricolore.

Osella PA 30 Cassibba

Il giovane ragusano figlio d’arte attende di svolgere le ultime sessioni di test sulla biposto di classe regina, dopo aver risolto tutti i problemi di gioventù che hanno purtroppo ritardato l’esordio che doveva già avvenire in occasione della Coppa Selva di Fasano lo scorso luglio. Ultimati i controlli da parte dei tecnici del Team Cassibba sotto il personale coordinamento dello stesso costruttore, adesso sarà la volta della verifica in pista, prima della trasferta trapanese.

-“E’ una stagione che ci ha abituati ormai a non dare nulla per scontato – ha spiegato simpaticamente Samuele – quando sembrava che tutto fosse in ordine un problema meccanico ci ha privato dell’esordio. Abbiamo rivisto ogni particolare per cui attendiamo tutti, io in particolare di poter sentire il rombo del motore Mugen quando si accenderà il semaforo verde. Erice è una gara che mio padre mi ha insegnato ad apprezzare e a cui sono molto legato, bellissimo il tracciato e suggestivi i luoghi in mezzo ad una cornice di pubblico invidiabile. Speriamo ora di essere tra i protagonisti”-.

La 59^ Monte Erice entrerà nel vivo venerdì 15 settembre con le operazioni di verifica a Trapani, sabato 16 due manche di ricognizione del tracciato tra Valderice ed Erice vetta, domenica 17 le due salite di gara.

Share

Potrebbe piacerti anche

Catania – Sequestrate 13 agenzie abusive di scommesse illegali

Catania, 18 novembre 2017 I militari del Comando