Sulla rampa di lancio il 10° Slalom Città di Avola

Sono complessivamente 120 i piloti chiamati domani a sostenere le verifiche tecnico-sportive nel Centro giovanile in viale Piersanti Mattarella ad Avola. Domenica, alle 9.00, semaforo verde per la prima tra le tre manche competitive, sui 2850 metri del tracciato articolato lungo la s.p. 4 “Avola-Avola Antica”. La Viemmecorse: “Stanchi ma soddisfatti. Confermati gli alti standard della gara”

Avola (SR) 8 settembre 2017 – Con le operazioni di verifica tecnico-sportiva, alle quali è ammesso il numero record dei 120 piloti iscritti con le rispettive vetture da gara, si appresta ad entrare nel vivo lo Slalom Città di Avola numero dieci. Le punzonature si terranno nel pomeriggio di domani, sabato 9 settembre, dalle 14.30 alle 19.30, nei locali e nel piazzale antistante il Centro Giovanile della cittadina nota per le sue mandorle ed il suo vino, in viale Piersanti Mattarella.

AB Giuseppe Raineri (Fiat 127 Sport 70 hp)

La kermesse automobilistica di velocità ed abilità tra i birilli, organizzata dalla Viemmecorse Motorsport (rappresentata da Michele Migliore e Vincenzo Cancemi) è valevole quale quinto round di Trofeo d’Italia Centro Sud ACI Sport e quale nona prova valida per la Coppa Italia 6a Zona Sicilia ACI Sport, oltre a costituire il quattordicesimo appuntamento con il Campionato Siciliano Slalom ACI Sport.

E’ palese il compiacimento in seno al Comitato promotore della “classica” motoristica ospite nel Siracusano, la quale prosegue nel suo continuo trend di crescita qualitativa, avvalorando il sempre maggiore gradimento da parte dei migliori specialisti isolani, i quali non rinunciano anno dopo anno a far pervenire il loro affetto allo slalom.

“Siamo comprensibilmente stanchi ma sinora soddisfatti – è il commento di Michele Migliore e Vincenzo Cancemi, responsabili della Viemmecorse Motorsport – la gara conferma in toto i soliti standard annuali riguardo ai numeri ed alle presenze. Ovviamente il nostro desiderio è quello di mirare sempre più in alto, non tralasciando aspetti importanti quali la sicurezza per piloti e spettatori. Però, ci sia consentito, quando si supera abbondantemente negli anni la media dei 100 iscritti, ciò rappresenta un dato significativo, degno di nota, che ci stimola ad andare avanti”.

Già detto delle verifiche di domani, va ricordato come i motori sono destinati ad accendersi domenica 10 settembre alle 9.00 in punto, per il via alla prima tra le tre manche competitive articolate sui 2,850 km della strada provinciale nr. 4 “Avola-Avola Antica”, sezione di asfalto che un tempo ospitò la cronoscalata “Coppa Belmonte”. Nel ruolo di direttore di gara è stato chiamato il palermitano Marco Cascino. La cerimonia di premiazione, deputata a chiudere la due giorni “a tutto motore”, si terrà ancora al Centro Giovanile in viale Piersanti Mattarella, ad apertura di parco chiuso, a fine gara.

E’ particolarmente ricco il ‘roster’ di papabili al successo finale, nel 10° Slalom Città di Avola. Favori del pronostico, quanto meno sulla carta, per il messinese Under 23 Emanuele Schillace (quest’anno salito sul gradino più alto del podio nello Slalom Sciacca Terme), “figlio d’arte” e secondo assoluto lo scorso anno, al volante della Radical SR4 Suzuki iscritta dalla scuderia Tm Racing Messina. Uguali chance di successo per il custonacese Nicolò Incammisa (vincitore negli Slalom di Sant’Angelo Muxaro e di Grotte 2017), anche lui sulla Radical SR4 Suzuki della Trapani Corse e per i catanesi Matteo D’Urso (di Belpasso), su Radical SR4 Suzuki Catania Corse e Rosario Miano (nativo di Giarre), con la Elia Avrio ST09 Evo Suzuki Tm Racing.

Una parte importante la reciteranno i piloti di casa, i siracusani Fabio Lenares (terzo assoluto, ad Avola, nel 2015 e nel 2016), con la Protolenares Suzuki “griffata” Viemmecorse, Antonio Lastrina (di Floridia), con la Radical SR4 Suzuki schierata ancora dalla scuderia organizzatrice dell’evento, Mirko Pugliara, con la Proto Trovato Kawasaki e Simone Di Pietro (di Noto), con un altro esemplare di Elia Avrio ST09 Suzuki.

Share

Potrebbe piacerti anche

Voli RyanAir – Sono già centinaia i voli ufficialmente cancellati

Sta creando allarme nei consumatori di tutta Italia,