A Ficarra – La « Notte della lirica »

Ficarra , 2 agosto 2017

Una notte particolarmente suggestiva, quella che si è svolta nella Piazza Badia, dove lo scorso 2 agosto è andata in scena la quinta edizione del festival «Nebrodi in Canto » iniziativa dell’amministrazione comunale di Ficarra, rappresentata dall’assessore Mauro Cappotto, con la direzione artistica di Carmelo Agnello, che ha coinvolto quest’anno più di settanta artisti in un repertorio vocale e strumentale che va dalla fine del settecento alla fine del secolo scorso.
Questa «Notte della lirica» è stata un invito a ripercorrere tre diversi aspetti del repertorio operistico. Dal divertimento scherzoso dell’Elisir d’Amore di Donizetti, dalla scena delle Zingarelle della Traviata o dal Bacio di Arditi si passa alle pene d’amore espresse dalle melodie di Tosti, Curtis o dall’opera con Mozart e Gounod.

20621867_1565462606859370_1118167955517559240_n

Dopo un breve respiro strumentatale con una trascrizione per due violini e pianoforte della Czardas di Monti, si arriva alla terza parte della serata con una serie di scene del grande repertorio ottocentocentesco e novencentesco dove l’individuo, per realizzarsi, deve confrontarsi con il gruppo sociale che, irrimediabilmente, lo porta alla morte.
Momenti questi di particolare intensità drammatica che hanno messo in luce, assieme alla bravura, l’impegno dei solisti, il talento e la preparazione dei due cori che sono stati riuniti per questa occasione: il coro Pontis Mariae di Partinico diretto dal Maestro Tony Caronna ed il coro Sine Nomine di Palermo diretto dal Maestro Salvatore Scinaldi che ha anche tenuto la parte del pianoforte.
La messa in scena, articolata su spostamenti lineari e una particolare attenzione alla parola cantata, riprende il tema del festival : « Parola, Spazio, Musica » e che è il tema sul quale si basa il lavoro di preparazione effettuato sotto forma di masterclasses dirette da Carmelo Agnello per la regia e dalla soprano argentina Haydée Dabusti per la tecnica vocale.
Il «Brindisi » della Traviata, ha concluso la serata, con numerosi e calorosi applausi del numeroso pubblico presente, che ha assistito con grande attenzione all’intero evento.

Share

Potrebbe piacerti anche

Sant’Angelo di Brolo – Nebrosport tradita dalla cattiva sorte alla Monte Erice

Sant’Angelo di Brolo, 20 settembre 2017 – Weekend