Eduardo Spinella Sindaco di Gioiosa Marea : “Il Carnevale gioiosano si conferma essere una delle manifestazioni più attese e di successo …”

25

La racchia, La Sfilata delle Murghe – quest’anno ancora più ricca e coinvolgente con il ballo e la marcia appositamente create – con la degustazione dei piatti del Murgo, le Sfilate dei carri e dei gruppi a Gioiosa Marea e San Giorgio, le serate danzanti all’auditorium Comunale sono tutte manifestazioni ed iniziative rese possibili grazie al lavoro sinergico dell’Amministrazione Comunale, delle Associazioni, dei gruppi e dei carristi, dei commercianti, della pro loco, degli sponsor, tutte persone (giovani e meno giovani) che da sempre hanno creduto e si sono spesi per far crescere e valorizzare sempre più quello che da quest’anno il “Carnevale Storico di Gioiosa Marea”. Le migliaia di persone che hanno invaso e affollato le strade del centro urbano di Gioiosa Marea e di San Giorgio hanno, al di la di ogni più rosea aspettativa, confermato le attese per le sfilate gioiosane. L’inserimento del carnevale gioiosano nell’elenco Ministeriale (MIBACT) dei 71 Carnevali

IMG_1200

Storici d’Italia non ha deluso le aspettative per questa 68^ edizione di un Carnevale che, ancor più quest’anno, è cresciuto in termini di qualità dei carri e dei gruppi e di numero dei partecipanti: 10 gruppi e 6 carri alcuni dei quali provenienti da Comuni vicini che insieme alle attese, inimitabili e uniche maschere spontanee hanno sicuramente reso arduo il compito della giuria tecnica chiamata ad esprimersi per l’assegnazione del premio “Il Murgo d’Oro”, l’altra bella novità di questa edizione del Carnevale Gioiosano 2017. Il riconoscimento verrà assegnato anche grazie al voto popolare cioè alle preferenze espresse, in base al regolamento adottato, dalle persone che potranno liberamente votare sulla pagina facebook appositamente creata. Una manifestazione perfettamente riuscita che cresce e attira tantissimi visitatori che, oltre ad apprezzare il lavoro e la maestria dei tanti che ogni anno si impegnano nella realizzazione di carri e gruppi e travestimenti, davvero quest’anno ancora più sorprendenti e di alto livello, hanno a Gioiosa Marea modo di vivere e partecipare direttamente all’allegria ed al clima carnascialesco che coinvolge e trascina tutti in quella che si conferma essere una delle manifestazioni più attese e di successo e che per circa un mese con varie iniziative rende Gioiosa Marea, indubbiamente, Regina del Carnevale della costa tirrenica. Una manifestazione che cresce in termini di qualità e di presenze e che si pone come obiettivo di diversificare anche la nostra offerta turistica.
Grazie a tutti i ragazzi, i nostri giovani, i vostri carri dimostrano che avete capacità e vero amore per Gioiosa Marea, siete bravi e anche con voi il Carnevale crescerà sempre più; Grazie a Rosalia Perlungo, grazie a Gianni Mollica e a tutti quelli che da molti anni hanno creduto e si sono impegnati con tanta passione nella valorizzazione del nostro carnevale; Grazie al Gruppo della Racchia, ai Gruppi delle Murghe, a Nadia Sidoti ideatrice della coreografia del ballo della Murga, ai componenti della giuria tecnica e a Fabio Sidoti per il prezioso aiuto nell’organizzazione del Premio “Il Murgo d’Oro”, a chi ha lavorato e collaborato anche quest’anno per l’organizzazione delle serate danzanti all’Auditorium Comunale, l’ennesimo successo in termini di affluenza e di tanto e vero divertimento, a tutti i commercianti, ai Commercianti facenti parte della Pro.Gioiosa.Com. alla Consulta Giovanile e a tutti gli sponsor; Grazie a chi ogni anno viene e partecipa dai Comuni vicini; Grazie alla Banda Musicale, ai nostri ristoratori, a tutto il personale della nostra mensa scolastica, alla Consulta Giovanile, alle sarte, ai carristi, ai gruppi, ai tanti genitori che hanno partecipato con i loro bambini, ai personaggi di ieri e di oggi; Grazie al Corpo dei Vigili Urbani e a tutto il nostro personale, alle Forze dell’Ordine ed ai volontari dei Rangers; Grazie a tutti quelli che partecipano e sono in tanti, perché il nostro è un Carnevale non solo da vedere, ma è anche il Carnevale per eccellenza perché chiunque venga non può fare a meno di partecipare direttamente trovandosi da subito coinvolto in quell’allegria unica e inimitabile tipica del carnevale di Gioiosa Marea; Grazie a chi si inventa ogni anno maschere e travestimenti per stupirci e divertirci; Grazie a chi con bellissime foto e video riesce a far vedere a tutto il mondo la bellezza e l’unicità del nostro Carnevale. A nome di tutta Gioiosa Marea vi diciamo ancora e ancora: Grazie!

Eduardo Spinella

Potrebbe piacerti anche

“Obiettivo Gioiosa” – Interrogazione su ritardo collocamento monumento dedicato alla campionessa Anna Rita Sidoti

Al Sig. Sindaco del Comune di Gioiosa Marea