San Marco d’Alunzio e la sua “Giornata Medievale”

20160602_175747

20160602_164038Il galoppo e lo stile fiero dei cavalli Frisoni accolgono i turisti e tanta gente dell’interland, così inizia, in Piazza Maestro, nel piccolo Borgo aluntino, la nona edizione 2016 della Giornata Medievale. Il corteo sfila e si inerpica fino al Castello Normanno che fu proprietà anche di Vinciguerra d’Aragona.
Seguendo il corteo, sui lati della strada, si scorgono botteghe di arte antica, antichi telai di legno per la tessitura e oggetti d’epoca.
20160602_181020Sfilano anche le delegazioni dei cortei storici della Sicilia. Il Gruppo storico Giovani del Castello di Vicari, l’Ass. Antiche Torri di S. Lucia del Mela, il Corteo Storico di Misilmeri, il Corteo Storico di San Piero Patti, il Corteo Storico di Castelbuono, il Corteo Storico di Montalbano Elicona, il Gruppo Katabba di Monforte San Giorgio, il Corteo Storico di Itala, l’Ass. Marduk di Rometta, gli Arcieri Medievali, la Compagnia del Borgo e il Corteo Storico di San Marco d’Alunzio.
Si conclude in piazza Castello  la rappresentazione e, all’arrivo delle dame e dei cavalieri, iniziano gli spettacoli con gli sbandieratori, la danzatrice del fuoco, il mangiafuoco, tamburi e bandiere.

Nino Mirabile

Momenti del corteo medievale

20160602_16370820160602_171218_LLS20160602_17562520160602_18004920160602_18041220160602_18082420160602_18404820160602_17122720160602_171218_LLS20160602_16420320160602_18411720160602_191553

Potrebbe piacerti anche

Patti – Notte per la cultura 2019: Si è messa in moto la macchina organizzativa della decima edizione

Ha acceso i motori la macchina organizzativa della